Lo sport è nutrimento!

16.8.2017 | 21:46

18447219_1353712064665913_4988940491112559245_nLa più grande mossa e la più grande sfida è partire: una volta partiti il motore si accende e non si spegne più. È quello che accade quando si inizia a fare attività fisica, in forma programmata e organizzata o meno.
Se ascoltiamo il nostro corpo mentre ci muoviamo sentiamo davvero che c’è un’energia che si irradia in ogni più piccola nostra cellula portandole nutrimento; quel nutrimento che permetterà a quella stessa cellula di sentirsi più forte, giovane, bella e carica. Così ogni cellula inizierà a inviare messaggi ad altre cellule diffondendo quel benessere che verrà poi percepito dal nostro organismo intero. Non ci sentiamo bene, leggeri ed energici dopo aver fatto una camminata o una passeggiata o una corsa? Beh! Per chi non ha ancora cominciato questo dovrebbe essere una spinta a farlo, a provarci e soprattutto a non arrendersi. Il corpo ha bisogno di piccoli stimoli ma continui. Una volta che si abituerà alla nostra richiesta di muoversi non ne saprà più fare a meno e noi non sentiremo più la fatica e non troveremo scuse per non uscire di casa, perché muoversi sarà un piacere. Provare per credere!
Quello che succede al corpo quando ci muoviamo è un po’ quello che succede quando mangiamo. Mangiamo (o comunque dovremmo mangiare!) per nutrirci e quindi per dare energia e sostanze nutritive ai nostri organi e al nostro corpo: così accade quando facciamo sport. Alimentazione e attività fisica sono, infatti, i due fattori principali, che vanno perfettamente a braccetto quando ricerchiamo il nostro benessere. Il segreto è quello di ascoltare il nostro corpo e capire veramente di cosa ha bisogno: a tavola e mentre ci muoviamo. Se abbiamo cura di noi stessi ci sentiremo da subito meglio!
Cerchiamo di scegliere un buon cibo, naturale, della tradizione, fatto in casa: un cibo che emani profumi inconfondibili, riconoscibili, che evochi sensazioni positive e che sia buono da gustare.
Ultimo importante consiglio che vorrei dare è quello di praticare attività fisica all’aria aperta e, nel caso delle famiglie, insieme ai bambini trasmettendo loro questo messaggio di salute e condivisione sin da piccoli. Lo ritroveranno sicuramente da adulti. E, dopo aver passato un po’ di tempo immersi nella natura, a casa a cucinare tutti insieme! Anche questo sarà un piccolo grande momento per iniziare da bambini ad allenare i sensi, sperimentare insieme, riconoscere e gustare il buon cibo.

 

Testo di Francesca Fontanelli. Immagine di Santucci Running

No comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*



È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>