obesita2

Pubblicità e obesità infantile

31.5.2014 | 19:57

obesita2Quanto sono protetti i bambini dai messaggi pubblicitari riguardanti bevande e cibi ipercalorici? Non abbastanza. Secondo un recente studio canadese, nonostante l’esistenza di un preciso regolamento nazionale, i bambini subirebbero un vero e proprio ”bombardamento” pubblicitario sul cibo, considerato in parte responsabile dell’attuale incidenza dei disordini del peso corporeo nell’infanzia.

I risultati giungono dai ricercatori dell’University of Ottawa, i quali hanno potuto accedere ai dati relativi alla programmazione di spot di natura alimentare sui principali canali di televisione generalista e per bambini delle città di Vancouver e Toronto.

Continua a leggere su obesita.it

Immagine tratta da www.equazioni.org

 

Nessun commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.



È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>